verbale del Comitato genitori del 17 marzo 2007

Cavazza, 17 Marzo 2007

Oggetto: Incontro Comitato Genitori
- 17 Marzo 2007 -

Partecipanti: Irene Schiff, Tripoli Nicolò, Orlandini Andrea, Epifani Antonella e Daniele, Monica Cevenini, Francesco e Alessandra Stefani, Alessandra Bagatta, Fausto Poggioli, Tegoni Enrico

Argomenti:
1) Settimana “verde” a cavallo
2) Settimana in barca a vela
3) Piscina di Casalecchio
4) Petizione per avere pre-pensionamento del genitore di ragazzo/a con handicap grave

1) Settimana “verde” a cavallo (GESE)

- Comunicati al Cavazza i progetti per la ‘Settimana verde’ per entrambi i gruppi: siamo in attesa di approvazione

- Il Cavazza subentrerà al sostegno economico per i prossimi mesi per quei ragazzi che stanno facendo il corso di cavallo; non subentrerà per quelli che hanno una sovvenzione ASL

- Per il GESE non ci sono al momento problemi di disponibilità nelle sett. 3^, 4^, 5^ di Giugno.

- Per Giorgio Tripoli, la ‘Settimana verde’ vedrà impegnato solo il mattino; si conferma la richiesta per la sett. 3 (11/6) o sett. 4 (18/6) di Giugno; chiedere al Cavazza la possibilità di trasporto

- Anche per Elisa Epifani si chiede la possibilità di trasposto (la famiglia abita nel Quartiere Porto)

- Per Daniele Orlandini le settimane di disponibilità sono la 4^ di Giugno (dal 18/6) o la 5^ di Giugno (dal 25/6) o 1^ di Luglio (2/7).

- Si chiede a tutte le famiglie che partecipano alla ‘Settimana verde’ di firmare una liberatoria per poter riprendere, ad uso strettamente privato, i ragazzi durante la ‘Settimana verde’, con l’impegno da parte di chi riprende di non divulgare pubblicamente i filmati.

2) Settimana in barca a vela

Interessati e disponibilità dei ragazzi:
- Bosi Dafne, part-time, 1^ luglio
- Bagatta Camilla, 5^ giugno, 1^, 2^, 3^ luglio
- Stefani Matteo, 5^ giugno, 1^ luglio
- Poggioli Giulia, 5^ giugno, 1^ luglio
- Cevenivi Giulio, 1^, 2^ luglio
- Tegoni Debora, 5^ giugno, 1^ e 2^ luglio
- Magi Elena, 1^ luglio

- La settimana che vede la disponibilità di tutti è la 1^ sett. di Luglio (dal 02/7).

- I genitori preferiscono e chiedono la sede di Rimini perché come prima volta è quella più vicina per tutte le famiglie in caso di bisogno, è più semplice organizzare anche le attività a terra (quelle complementari alla barca), la situazione ambientale è più idonea per la fascia di età dei ragazzi, offrendo spiagge e altre strutture alternative alla barca.

- Le 2 barche del lago di Garda costringono a separare il gruppo in 2 sottogruppi, i genitori preferiscono e chiedono di mantenere unito il gruppo per tutta la parte del progetto a terra, separandolo solo in occasione delle uscite in mare.

- I genitori chiedono la presenza di nr. 4 accompagnatori/educatori in quanto ci sono 5 ragazzi non vedenti e 2 ragazzi ipovedenti; inoltre per garantire la sicurezza dei ragazzi anche durante le uscite in barca, poiché solo 2 accompagnatori sono ammessi alla barca con 4 ragazzi, servono altri 2 accompagnatori per le attività alternative dei rimanenti 3 ragazzi rimasti a terra

- Per le persone di accompagnamento, i genitori chiedono un incontro con Dr. Barbuto, per conoscere e valutare le persone che vengono proposte dal Cavazza e chiedono di poter proporre a loro volta delle persone che sono conosciute dai ragazzi e fidate, con competenze specifiche (abbiamo la disponibilità di una educatrice psicologa, un’istruttrice di nuoto che già lavora con 4 dei ragazzi ch partecipano alla settimana di vela, due educatori praticanti). Per l’incontro chiediamo un incontro urgente entro il 24/3, possibilmente sabato mattina 24 e in difetto un giornata qualsiasi della settimana da 19/3 al 24/3.

3) Piscina di Casalecchio

Per chi è interessato ad accedere a questa piscina: si deve fare una lettera all’Assessore allo Sport di Casalecchio con i nomi dei ragazzi interessati e la loro età (pc al Sig. Canosi Arrigo, rappresentante UIC a Casalecchio, Casa della Solidarietà Via del Fanciullo 6, Casalecchio, tel. 051.578821), ottenere un incontro con lui, per avere in concesione una corsia dedicata. .
Interessati: Epifani, Tripoli, Bruzzi, Poggioli… e altre famiglie di Casalecchio e dintorni
Coordinatore di questa iniziativa: Daniele Epifani (338 5872438).

4) Petizione per avere pre-pensionamento del genitore di ragazzo/a con handicap grave

Verrà fornita entro breve un’informativa sulla proposta in oggetto e sul sito che parla di questa petizione.

carica qui il file rtf relativo al documento: