Progetto Alter Sabato 11 Settembre - AlterTrek al Lago Scaffaiolo Trekking aperto a persone non vedenti e ipovedenti in collaborazione con Trekking Italia sezione Emilia Romagna, UICI sezione territoriale di Bologna, Fondazione per lo sport Silvia Parente

Progetto Alter
Sabato 11 Settembre - AlterTrek al Lago Scaffaiolo
Trekking aperto a persone non vedenti e ipovedenti in collaborazione con Trekking Italia sezione Emilia Romagna, UICI sezione territoriale di Bologna, Fondazione per lo sport Silvia Parente, Polisportiva PAT Bologna.
Difficoltà: medio;
Durata: 5 ore;
Dislivello: m 500;
Lunghezza: 10 km;
Tipo Percorso: sentieri di montagna sconnessi.

Trek: Rifugio Cavone (m1422), Briglia Malghe (m1617), Passo delle Strofinatoio(m1847), Lago Scaffaiolo (m 1790), Polle (m 1589).

Seconda puntata per i trekking aperti a persone con disabilità visiva. Questa volta ci avventureremo su veri sentieri di montagna sperimentando altitudini tra le maggiori dell’appennino Bolognese.
Cammineremo per un tratto sul crinale della Grande Escursione Appeninica, che fa da confine tra l’Emilia Romagna e la Toscana.
Partiamo dal Rifugio Cavone prendendo il sentiero 329 che porta alla briglia delle Malghe, da lì il 329A fino al Passo delle Strofinatoio. Discendiamo fino al Lago Scaffaiolo lungo il sentiero 00 (Grande Escursione Appenninica).
Al Lago faremo sosta per il pranzo.
Discesa per i sentieri 401 e 333 fino alle Polle per poi rientrare al Cavone con un breve tratto di strada asfaltata.
Ritrovo Casalecchio ore 7,30 davanti alla Casa della Conoscenza, (bus 20, 83, 86, 89, 94 fermata Casa della Conoscenza). Gli accompagnatori aspetteranno alla fermata dell’autobus. Viaggio in auto.
Rientro ore 18.00 a Casalecchio alla Casa della Conoscenza.
Pranzo al sacco (a carico dei partecipanti).
EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:

  • Bastoni telescopici;
  • Borraccia da 1 litro;
  • Calze da trekking;
  • Cappello parasole;
  • Comodo pantalone lungo;
  • Crema protettiva;
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile;
  • Medicinali personali;
  • Scarponi da trekking o comunque scarpe adatte a sentieri sconnessi (con suola non liscia);
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri;
  • Carta d'identità.

PRENOTAZIONI
Le prenotazioni potranno essere effettuate entro Sabato 4 Settembre alla seguente email
alter.trek.er@trekkingitalia.org.
Trekking Italia fornirà accompagnatore individuale per ciascun non vedente/ipovedente che ne fosse sprovvisto, i cani guida non saranno pertanto necessari, ma saranno comunque i benvenuti, previa disponibilità degli autisti che metteranno a disposizione i propri mezzi.
Per esigenze organizzative il numero dei partecipanti sarà limitato a 15 non vedenti/ipovedenti.
All’atto della prenotazione bisognerà indicare:

  • eventuali propri accompagnatori;
  • eventuale cane al seguito;
  • eventuale esigenza di bastoni da trekking.

NOTE
Il programma delle escursioni potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare è necessario essere soci di Trekking Italia (sia vedenti/ipovedenti che propri accompagnatori)
La quota associativa è di 20 euro ed è valida per l’intero anno.
Il costo del trekking è di 7 euro.
LE ISTRUZIONI PER IL TESSERAMENTO A TREKKING ITALIA SONO VISUALIZZABILI a questo link
La sede di Bologna (via dell'Inferno 20B) è aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle 19:00.
E' possibile procedere all'iscrizione il giorno stesso del trekking con l'aiuto degli accompagnatori.